SIRM all’ECR 2019

0
1304

Care Socie, cari Soci

A fine febbraio, a Vienna, grazie all’apporto di tanti di Voi, abbiamo l’occasione di rappresentare in Europa, “la vivacità”, “la genialità” e “l’eleganza” della nostra associazione scientifica.

L’occasione è ghiotta, sia per la coincidenza con la presidenza italiana della ESR, nella persona del distinto Prof. Lorenzo Derchi, sia per la celebrazione in tutto il mondo del cinquecentenario della morte del “genio assoluto” italiano, Leonardo da Vinci.

Grazie alla disponibilità dei colleghi palermitani, nell’ingresso principale dell’Austria Center, dietro il nostro stand istituzionale, è in bella vista la “riproduzione” radiologica di una delle sue opere più note, l’Annunciazione.

Leonardo, uomo di scienza, genio creativo, dotato di insaziabile curiosità ed innato desiderio di superare i propri limiti, rappresenta una personalità a cui i radiologi italiani del III millennio ben si possono ispirare.

Vienna rappresenta, inoltre, la prima occasione in cui la nostra società scientifica è anche fulcro di una attività istituzionale di promozione del sistema turistico italiano. 

Infatti, con particolare piacere, Vi comunico che, nel direttivo nazionale di gennaio, è stata approvata la sottoscrizione di un protocollo d’intesa fra la SIRM e l’ENIT, ente governativo per la promozione del turismo. 

Grazie al loro attivo supporto, durante i giorni del ECR 2019 sono previsti numerosi eventi che ci vedono protagonisti.

Il Presidente
Roberto Grassi