Il Radiologo Visibile

0
1028
SIRM
SIRM

Care Socie, cari Soci,
come ad inizio di ogni mese, condivido con tutti Voi l’azione che si stiamo promuovendo per la nostra splendida società scientifica.

Come avete potuto constatare, abbiamo rinnovato il nostro portale istituzionale che Vi invito a visionare, anche per ricevere Vostre suggestioni ed impressioni in merito alle innovazioni apportate e da implementare.

In analogia abbiamo anche attivato i nostri profili social, riuscendo in poco tempo a superare le 1000 adesioni e rilanciando, di molto, la nostra interattività attraverso la comunicazione istantanea ed innovativa. Di nuovo Vi prego di avanzare le Vostre suggestioni per ricercare come meglio sviluppare anche questa opportunità.
La SIRM ha dato una forte accelerazione nella direzione della visibilità e soprattutto dimostrato di aver acquisito una maggiore consapevolezza, rilanciando ed evidenziano il ruolo del medico radiologo.

Già a novembre, a Genova, in occasione della giornata mondiale della radiologia, celebrata in concomitanza con il nostro congresso nazionale, è stata data prova, di concerto con la sezione di studio di cardioradiologia, di quello che la nostra società scientifica avrebbe potuto mettere in moto una volta intrapresa questa missione. Sul nostro portale è possibile visionare tutte le trasmissioni televisive nazionali e regionali nelle quali i tanti medici radiologi coinvolti, più di 60, hanno degnamente rappresentato la nostra disciplina e contribuito ad accendere i riflettori sul nostro ruolo.

L’8 marzo, parimenti, la nostra società, di concerto con la sezione di studio di senologia, ha dato prova di grande efficacia e compattezza, riuscendo nell’impresa di istituire la prima giornata della radiologia senologica, intuizione che si è rivelata un vero successo. La SIRM ha inteso sostenere ed incrementare l’adesione e la partecipazione delle donne ai programmi di screening, riuscendo, fra l’altro, a sottoscrivere un accordo con il Ministero della Salute ed a far passare la campagna in tutti i contenitori di approfondimento della Rai, per gettare le basi di un approccio fresco e fruibile alla nostra disciplina. In questa occasione la SIRM ha anche istituito un numero verde (800282462), ricevendo migliaia di telefonate a documentazione dell’interesse verso l’iniziativa e la nostra disciplina.

Simili momenti rappresentano occasioni di grande riscatto per la nostra figura professionale che alcuni ritenevano – erroneamente – invisibile alla comunità. Perseverando lungo questo percorso, il ruolo del radiologo sarà sempre più luminoso.

Il Presidente
Roberto Grassi