È dagli sterminati abissi del passato e degli archivi che si comprende il presente e si costruisce il futuro (Gian Battista Vico) 

0
921
SIRM
SIRM

Care amiche, cari amici,

la SIRM ha sempre promosso e patrocinato la raccolta di memorie riguardanti la nostra disciplina. 

È un dovere morale ricordare e non assopire le nostre coscienze scientifico-professionali. 

In questa fase di profonda trasformazione di tutta la medicina è utile e necessario acquisire ogni notizia storica sulla radiologia italiana.

Non devono andar dispersi i contributi, grandi e piccoli, di coloro che, nel loro agire quotidiano, hanno contribuito a rendere di riferimento la nostra disciplina.

Con queste premesse, di concerto con il prof. Adelfio Elio Cardinale, oggi Presidente della Società Italiana di Storia della Medicina, vi invito a partecipare alla realizzazione di una biblioteca ed emeroteca nazionale della nostra scienza, che avrà collocazione nelle sedi societarie SIRM di Milano, Roma e Catania.

Invito tutti i soci, cultori, liberi professionisti, sindacalisti, ospedalieri, universitari ma, in specie, i familiari dei pionieri, a contattarmi (segreteria@sirm.org) per concordare l’invio e la raccolta di libri, riviste, documenti o cimeli cartacei relativi alla nostra società, al fine di creare un archivio nazionale storico-scientifico.

Faccio anche riferimento alle riviste di scuola, oggi quasi del tutto scomparse, ma che per decenni hanno presentato gli avanzamenti, spesso ingegnosi o geniali, della nostra scienza nelle varie regioni o in settori specifici.

Sono fiducioso in un positivo accoglimento della richiesta, perché il fine che perseguiremo insieme rappresenterà, tra i tanti, un ulteriore primato della nostra gloriosa ed ultracentenaria società. 


Il Presidente
Roberto Grassi