COVID-19: caso 102

0
552
image_pdfimage_print

Giancarlo GISMONDO VELARDI, Giuseppe E. GRECO,  Letterio MILITANO, Ilaria V. TRECROCI, Matilde LICO, Giuseppe CASUSCELLI, Antonino BOVA,  Vincenzo FIORILLO, Sandro BALDARI

Dipartimento dei Servizi Sanitari – U.O. Radiologia – ASP Vibo Valentia

Maschio, 51 anni. Anamnesi patologica remota muta. Il paziente è residente a Fabrizia, “zona rossa” della provincia di Vibo Valentia. Tampone positivo per Covid-19 in data 3/4. Giunge presso il PS di Serra San Bruno in data 4/4 per il progredire della sintomatologia, classica per infezione da Covid-19: febbre, tosse stizzosa, dispnea. Gli esami di laboratorio mostrano incremento dei valori di PCR e LDH. Saturazione ed emogasanalisi nei limiti della norma.

Viene eseguita TC (ricostruzioni coronali e assiali)

documenta alcuni circoscritti addensamenti parenchimali pseudonodulari “ground-glass”in entrambi i polmoni, con prevalente distribuzione mantellare, compatibili con polmonite virale di grado lieve.

Il paziente viene ricoverato presso il reparto di Malattie Infettive del P.O. “Jazzolino” di Vibo Valentia e trattato mediante terapia antivirale e levoxacin. Il 9/4 viene sottoposto ad esame ecografico, negativo.
Il paziente viene dimesso in data 14/4 per il miglioramento delle condizioni clinico-laboratoristiche.